Webinar “Accoglienza e colazione ai profumi di Sicilia”, laboratorio online dedicato ai Giovani beneficiari del Progetto ABACUS e agli stakeholders, 24/04/2020

condividi questa risorsa ABACUS

Il 24 aprile, dalle ore 16,30 alle 18,00, nell’ambito del Progetto “ABACUS – Attivazione dei Bacini Culturali Siciliani” si è tenuto il webinar / seminario online “Accoglienza e colazione ai profumi di Sicilia” finalizzato a stimolare, nei Giovani beneficiari del Progetto e negli altri stakeholders, l’interesse per e la partecipazione in nuove forme di aggregazione e socializzazione, e di condivisione delle competenze professionalizzanti nei settori di maggiore interesse per i target groups coinvolti.

L’evento è stato registrato e si può rivedere collegandosi al link: https://www.youtube.com/watch?v=TNAlihZ7KO4

L’evento è stato organizzato anche nella direzione di una costruzione progressiva di una “comunità di interpretazione e conoscenza” delle risorse territoriali, la Community ABACUS, nell’ambito dei Comuni dei bacini idrografici del Fiume Oreto e del Fiume Belìce, che mira a creare e alimentare gli interscambi di competenze professionalizzanti tra i Giovani, gli attori sociali, gli esperti, i ricercatori, il Terzo settore, e nuova aggregazione e partecipazione sociale anche attraverso l’utilizzo di piattaforme digitali e format itineranti progettati e realizzati in cooperazione tra le Comunità giovanili del territorio.

Questo, difatti, è l’obiettivo primario del Progetto ABACUS che si sta realizzando grazie a un finanziamento della Regione Siciliana – Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro – Dipartimento della Famiglia e delle Politiche sociali, e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile universale, a valere sul Fondo Nazionale delle Politiche Giovanili – anni 2014-2016.

Il webinar “Accoglienza e colazione ai profumi di Sicilia” è stato rivolto anzitutto ai Giovani beneficiari del Progetto e, in particolare, agli Studenti dell’Istituto d’istruzione secondaria superiore “Calogero Amato Vetrano” di Sciacca (AG) e dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Pietro Piazza”, Palermo, alle Associazioni ed Enti sostenitori del Progetto ABACUS, e agli operatori del settore dell’accoglienza e della ristorazione, e si è posto l’obiettivo di generare e supportare nuovi percorsi professionalizzanti e culturali condivisi tra tutti gli attori socio-culturali coinvolti. In qualche modo, una “ricetta culturale” che ha messo in primo piano la dimensione sensoriale dell’esperienza del viaggio che si fonda su un “approccio al turista” di tipo esperienziale e su una metodologia di intervento in grado di far vivere al visitatore-ospite una occasione unica di godere delle foto, dei profumi e dei sapori, dei paesaggi e delle atmosfere che gli ecosistemi siciliani sanno regalare, facendone esperienza anche grazie alle competenze e al supporto culturale di “mediatori sensoriali”. Il momento formativo è stato organizzato anche in collaborazione con il “B&B Ballarooms Palermo Centro”, un progetto figlio di un modello di sviluppo integrato e capace dunque di coniugare l’identità culturale con la salute e la sostenibilità ambientale e sociale.

Il webinar si è strutturato attraverso interventi tematici finalizzati a offrire ai Giovani beneficiari e ai partecipanti informazioni e conoscenze in merito ai topics focalizzati, e a far vivere l’esperienza, seppur con tutti i limiti del format digitale del web meeting, di un percorso di qualificazione di un esercizio ricettivo.

Le diverse sezioni hanno affrontato i seguenti temi:

  • Il turismo “esperienziale” mutuato dal modello “Ted Trip” elaborato dagli esperti Giusi Carioto e Matteo Fici,
  • creazione di fioriere personalizzate di piante aromatiche siciliane, in linea con il focus tematico dei diversi spazi di ospitalità (“stanze” della lavanda, del rosmarino, origano, timo, della menta), a cura di Giulia Cosimi e con il coordinamento di Luigi Rotondo, presidente dell’Associazione Coltivare Bio Naturale che ha parlato del metodo della Coltivazione Bio Naturale, nonché delle materie che provengono da luoghi incontaminati della Sicilia e dal Giardino della Biodiversità dell’Associazione medesima; tutti i prodotti che sono stati descritti durante il webinar nascono da una ricerca attenta intorno al territorio e alle piante, nonché al loro valore nutraceutico e salutistico; prodotti che accarezzano la pelle e che ricreano atmosfere grazie alla loro fragranza facilitando l’immersione emotiva nei luoghi di origine, habitat naturali,
  • profumazione del sapone liquido per le mani e per il corpo, dello shampoo, dell’igiene intima; personalizzazione degli spazi dell’ospitalità con profumatori di ambiente con un diffusore di oli essenziali estratti dalle piante e dai fiori, a cura di Roberta Meatelli;  
  • fotografia d’autore e mostre tematiche, a cura di Ezio Castrenze Fiorenza, socio dell’Associazione Italiana Fotoamatori,
  • creazione e mise en place di colazioni caratterizzate da profumi e sapori siciliani: il Pane del Maestro Focaccina con olio Evo, il salgemma del Museo del Sale, le acciughe di Balistreri e altri aromi naturali; le uova della Conca d’uovo, lo Yogurt Vivò di Giuseppe Carollo, il miele di Claudio Meli ai profumi di Sicilia, le marmellate, le confetture, la frutta secca dell’Azienda Conti Cutugno e i centrifugati di benessere del Giardino della Biodiversità; e naturalmente l’estro e la fantasia di Francesco Giuliano dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, hanno dato un tocco di originalità e di unicità alle materie prime di eccezione che le Aziende coinvolte, come fornitori, hanno messo a disposizione, del laboratorio tematico.

Partner del webinar

All’organizzazione del webinar hanno contribuito: Associazione Coltivare Bio Naturale, Vs Florae, Idimed – Istituto per la promozione e la valorizzazione della Dieta Mediterranea, Ted Trip – turismo esperienziale, Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri Palermo, Ezio Castrenze Fiorenza fotografo professionista, Museo Sottosale, e gli altri stakeholders richiamati nella sezione credit del sito del B&B Ballarooms Palermo Centro.

Il programma dell’evento è accessibile dal link: https://cutt.ly/dyqujRz

La scheda informativa del webinar è scaricabile qui: https://cutt.ly/1yquddr

Il comunicato di diffusione dell’evento è accessibile qui: https://cutt.ly/lyquvj2

Facebook: https://cutt.ly/Byioidv

Twitter: https://cutt.ly/Byii5sv

I materiali didattici e divulgativi sono accessibili dai link: in prossima pubblicazione

condividi questa risorsa ABACUS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *